Credito di imposta per beni strumentali nuovi - Procedura operativa per la regolarizzazione delle fatture e dei documenti

Di seguito indichiamo i passaggi da seguire per regolarizzare i documenti al fine di ottenere il beneficio del credito di imposta per investimenti in beni strumentali nuovi:

  1. richiedere a Sella Leasing - Ufficio Contratti, tramite PEC all'indirizzo sellaleasing.contratti@pec.sella.it, la fattura emessa a Sella Leasing dal fornitore del bene oggetto di leasing, che dovrà riportare la norma agevolativa. Qualora la norma agevolativa:
    1. non sia stata indicata nella fattura emessa dal fornitore del bene oggetto di leasing ad origine, l'ufficio contratti risponderà inviando:
      • la fattura in pdf emessa dal fornitore a Sella Leasing da cui si rileverà la mancanza dell'indicazione normativa
      • il documento "DICHIARAZIONE DEL FORNITORE" da richiedere al fornitore che deve essere sottoscritto dal legale rappresentante del fornitore e che il fornitore stesso, con in copia il cliente, deve inviare a Sella Leasing - Ufficio Contratti, tramite PEC all'indirizzo sellaleasing.contratti@pec.sella.it. A seguito della ricezione del documento via PEC, l'ufficio contratti potrà integrare il pdf della fattura del fornitore editando la dicitura "BENE AGEVOLABILE AI SENSI DELL'ART. 1 COMMI DA 187 A 189 DELLA LEGGE 160/2019" e conservare il documento. Successivamente Sella Leasing invierà a mezzo PEC la fattura del fornitore integrata
    2. sia stata indicata nella fattura emessa dal fornitore ad origine, l'ufficio contratti di Sella Leasing invierà al Cliente la fattura in formato pdf emessa dal fornitore, da cui si evincerà la presenza del dettame normativo
  2. stampare copia di tutte le fatture emesse da Sella Leasing apponendo la scritta indelebile riferita al richiamo normativo del beneficio (nel futuro Sella Leasing indicherà "BENE AGEVOLABILE AI SENSI DELL'ART. 1 COMMI DA 187 A 189 DELLA LEGGE 160/2019") e conservare le stesse ai sensi dell'art. 34, comma 6 del DPR 600/1973
  3. richiedere a Sella Leasing, usando apposito template "RICHIESTA AGEVOLAZIONE", di integrare il contratto con la dicitura "BENE AGEVOLABILE AI SENSI DELL'ART. 1 COMMI DA 187 A 189 DELLA LEGGE 160/2019". La richiesta deve essere inviata dal Cliente tramite PEC unitamente a quella di cui al punto 1 ed indirizzata all'indirizzo sellaleasing.contratti@pec.sella.it. L'ufficio contratti invierà conferma
  4. far sottoscrivere, con firma in originale, dal proprio legale rappresentante, la manleva presente nel template "RICHIESTA AGEVOLAZIONE"

Per maggiori informazioni in merito al credito di imposta, è possibile consultare le FAQ oppure inviare un'email a Sella Leasing compilando il FORM CONTATTACI.